My family

My family
Queste sono le mie gioie ma anche un bell'impegno!

giovedì 24 maggio 2012

Lettera mai scritta

Sei una donna meravigliosa di 72 anni compiuti il 10 Aprile. Venuta al mondo durante la guerra e da subito caricata di grosse responsabilità, quelle che ti hanno accompagnato per tutta la vita, quelle che non ti hanno schiacciato, quelle con cui hai convissuto fino alla morte.
Sei stata chiamata Dilia come quella sorella morta tragicamente anni prima di te; una sorella che non hai mai conosciuto ma che hai portato dentro di te sempre, ricordandola nel tuo cuore come se la tua vita fosse stata un riscatto per la sua.
Sei stata quella madre che mi abbracciava ogni sera sul divano, mi stringeva forte forte anche dopo 12 ore passate fuori casa e dedicate a cose per nulla importanti nella tua testa.
Sei stata instancabile sempre, non smettevi mai di lavorare, fosse fuori o a casa. Mai un lamento tanto che ancora oggi che sono madre mi chiedo come hai fatto!
Sei stata quella madre che voglio essere io oggi. Quella iperattiva e con mille idee, che sapeva fare tutto dalla cuoca alla sarta, che si è sacrificata in tutto per permettermi di studiare, di viaggiare e anche di oziare.

Nei momenti bui sei la mia ispirazione, il mio bastone, l'angelo che mi sorregge. So che ancora oggi, a 7 anni distanza dall'ultimo volta che ti ho salutato, pensi a me. Mi hanno detto che sono patetica a pensare questo, a credere che ancora puoi e vuoi fare qualcosa per me.
Voglio che quei talenti che hai ottenuto sudando in tutta la tua vita non siano nascosti sotto terra ma diano ancora frutti nella mia vita. So che lo vuoi anche tu. E così sarà.

5 commenti:

  1. SI E COSI' SARA'!!!
    Le persone che amiamo immensamente (una mamma poi), non ci lasciano mai. Stanno con noi sempre, si manifestano ogni giorno nei nostri gesti, nei nostri pensieri, nei nostri desideri!
    La tua mamma non ti abbandonerà mai e sarà sempre lì ad aiutarti e sostenerti, tu lo sai bene!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. sono certa che la tua mamma ti e' sempre accanto...ancora a riempirti di abbracci ed attenzioni.

    RispondiElimina
  3. ciao...ti ho scovato per caso curiosando su mammagiramondo, non so se ancora scrivi su questo blog...ma mi faceva piacere passare....grazie per la dritta museo del Balì spero di poterci passare prima o poi (sono di Roma)anche a me piace girovagare di tanto in tanto quando si può...un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, twinsbismamma. Ho purtroppo poco tempo per scrivere. Però leggo con piacere i blog delle supermamme ( che in fondo siamo un pò tutte di questi tempi!). Passo con piacere anche dal tuo. A presto...

      Elimina
  4. Ciao, sono Vale del blog "mangia e bevi". Ad oggi il blog ha cambiato nome e indirizzo ( www.buonoperisensi.blogspot.it ), quindi sto informando i "miei" iscritti che, per continuare a ricevere le notifiche dei nuovi post in bacheca, dovrebbero entrare nella pagina e iscriversi nuovamente ma all'indirizzo attuale. grazie e a presto!

    RispondiElimina